Bed and Breakfast

bad and breakfast


Adagiata sulla verde collina che da Ravello degrada verso il mare di Amalfi, accarezzata dal profumo dei limoni e coccolata dal lento scroscio del ruscello che le scorre ai piedi, la dimora Torre dello Ziro è approdo ideale per chi fugge dal trambusto quotidiano alla ricerca di un luogo intimo, intenso, ricco di fascino e storia.

Il bed and breakfast nasce dall’attenta ristrutturazione di una casa cantoniera del ‘700, acquistata dagli attuali proprietari per farne il proprio rifugio,

lontano quanto basta dal caos della Costiera Amalfitana, ma a due passi dai suoi luoghi di maggior fascino e prestigio.”

Il recente restauro che la ha interessata, cancellandone i segni più evidenti del tempo, ha saputo lasciare alla dimora tutto il fascino della sua storia: i soffitti a volta, il fresco pergolato nell’orto panoramico, le maioliche decorate a mano e i colori del mediterraneo conducono l’ospite in un mondo senza tempo.

La nostra ospitalità calorosa e nel contempo formale, la colazione ricercata e varia da gustare in terrazza o nel salone della villa, il rispetto della privacy dei nostri ospiti rendono il soggiorno a Torre dello Ziro un’esperienza assolutamente indimenticabile per il corpo e per lo spirito.

La casa e i dintorni


Il bed and breakfast è situato in posizione strategica, a metà strada tra la vivacità di Amalfi e la mondanità di Ravello, in località Civita; da qui, altri siti di assoluto rilievo storico, archeologico e naturalistico quali Positano e poi Capri, Pompei, Sorrento sono facilmente raggiungibili.

La casa, provvista di parcheggio privato, si affaccia su un giardino terrazzato da cui si gode uno splendido panorama che inquadra, stagliata contro l’azzurro del cielo che diventa mare, la Torre dello Ziro, la cui storia si intreccia con quella di Giovanna d’Aragona, figlia illegittima di Ferdinando I d’Aragona, che qui fu uccisa intorno al 1510. La struttura, con la sua forma cilindrica che per la somiglianza con i tipici contenitori per l’olio e i cereali una volta in uso presso la popolazione locale le ha guadagnato il nome arabo di Torre dello Ziro, oggi è meta di piacevoli e lunghe passeggiate con partenza dalle vicine località di Pontone e Scala.


Sentieri pedonali, antiche mulattiere e scalinate seminascoste dalla vegetazione si diramano dalle immediate vicinanze della dimora per congiungere lo splendido mare della Costiera Amalfitana al centro di Ravello, rendendo il B&B Torre dello Ziro la base ideale anche per chi ama le lunghe passeggiate a contatto con i colori e i profumi della natura.